FullSport Meran/o

Questo sito utilizza i cookie. Facendo clic sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie, al trasferimento dei dati corrispondente a terze parti e alla dichiarazione sulla privacy secondo il nuovo GDPR dell'UE.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dichiarazione sull'obbligo di informazione
Privacy Policy

La protezione dei tuoi dati personali è molto importante per noi. Pertanto elaboriamo i vostri dati esclusivamente sulla base delle disposizioni legali (GDPR 2016, TKG 2003). In questa politica sulla privacy ti informiamo sugli aspetti più importanti dell'elaborazione dei dati all'interno del nostro sito web.

Contatti
Se ci contatti tramite il modulo sul sito web o via e-mail, i tuoi dati saranno conservati per sei mesi per elaborare la richiesta e in caso di domande di follow-up. Non condivideremo queste informazioni senza il tuo consenso.

I tuoi diritti
In linea di principio, si hanno i diritti di informazione, correzione, cancellazione, restrizione, portabilità dei dati, revoca e opposizione. Se ritieni che il trattamento dei tuoi dati viola la legge sulla protezione dei dati o se le tue richieste di protezione dei dati sono state altrimenti violate in qualche modo, puoi presentare un reclamo all'autorità di vigilanza. In Italia, questa è il Garante per la Privacy.

Diritto di revoca
Qualsiasi persona interessata dal trattamento di dati personali ha il diritto, in qualsiasi momento, conferito dalla direttiva europea e dall'autorità di regolamentazione, per motivi derivanti dalla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali ad essa relativi a norma dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera e) oppure DS-GVO prende un'obiezione. Questo vale anche per la profilazione basata su queste disposizioni.

Diritto di revocare un consenso alla protezione dei dati
Qualsiasi persona interessata dal trattamento di dati personali ha il diritto, concesso dalla direttiva europea e dall'autorità regolatoria, di revocare il consenso al trattamento dei dati personali in qualsiasi momento.

Se l'interessato desidera far valere il proprio diritto di revocare il consenso, può in ogni momento contattare il nostro responsabile della protezione dei dati o un altro membro del responsabile del trattamento dei dati. Se hai solo visitato il sito web e dato il tuo consenso, puoi semplicemente eliminare i cookie con il tuo browser, poiché il tuo consenso come cookie è memorizzato sul tuo computer. Questo bloccherà l'uso di cookie aggiuntivi dal sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo che vengono salvati sul tuo computer quando visiti determinati siti internet.

Per il sito WWW.KRIYAYOGALAHIRI.COM e relativi sotto-domini utilizziamo cookie, chiedendone il consenso all'utente ove la legge o i regolamenti applicabili lo prevedano, per agevolare la navigazione e personalizzare le informazioni rivolte all’utente. Utilizziamo inoltre sistemi simili per raccogliere informazioni sugli utenti, quali ad esempio indirizzo IP, tipo di browser e sistema operativo utilizzato e/o pagine web visitate da un utente, per finalità statistiche o di sicurezza.

Ti informiamo che se deciderai di disabilitare o rifiutare i cookie alcune parti del sito WWW.KRIYAYOGALAHIRI.COM e relativi sotto-domini potrebbero essere inaccessibili o non funzionare correttamente.

Pertanto per un utilizzo agevolato e completo di questo sito sarebbe opportuno che l’utente configurasse il proprio browser in modo che accetti la ricezione di tali cookie

I cookie non sono dannosi per il tuo computer, tablet o smartphone. Nei cookie generati dal sito WWW.KRIYAYOGALAHIRI.COM , non vengono conservate informazioni identificative personali ma solo informazioni criptate.

Il sito WWW.KRIYAYOGALAHIRI.COM e relativi sotto-domini utilizzano i seguenti cookie:

Cookie di navigazione

Questi cookie sono fondamentali per permetterti di navigare sul sito ed utilizzare le sue funzionalità. Senza cookie è possibile che alcune funzionalità non siano accessibili o non funzionino correttamente.

I cookie strettamente necessari sono utilizzati per memorizzare un identificatore al fine di individuare l'utente in modo unico rispetto ad altri utenti, in modo da fornire all'utente un servizio coerente e preciso.

Performance cookie

Questi cookie possono essere nostri o di partner, di sessione o persistenti. Il loro utilizzo è limitato alla performance e al miglioramento del sito. Questi cookie non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono aggregate in forma anonima e sono utilizzate solo per migliorare la funzionalità del sito.

Cookie funzionali

I cookie solitamente sono conseguenti ad un'azione dell'utente, ma possono essere anche implementati nella fornitura di un servizio, non esplicitamente richiesto, ma offerto all'utente. Possono essere inoltre utilizzati per evitare di offrire nuovamente ad uno specifico utente un servizio già proposto. Inoltre, questi cookie permettono al sito di tenere traccia delle scelte dell'utente. Le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non possono ricondurre il comportamento dell'utente su altri siti.

Come disabilitare i cookie

Le norme sulla protezione dei dati personali prevedono che l’utente possa disabilitare cookie già somministrati(“opt-out”).L’opt-out è previsto per i cd. “cookie tecnici” (art.122 del Codice della Privacy),nonché per i cookie che non rientrino tra i “cookie tecnici”precedentemente accettati(“opt in”)dall’utente.

Come disabilitare i cookie nei vari browser:

Internet Explorer

1. Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante Start. Nella casella di ricerca digitare Internet Explorer e quindi nell'elenco dei risultati fare clic su Internet Explorer.

2. Fare clic sul pulsante Strumenti e quindi su Opzioni Internet.

3. Fare clic sulla scheda Privacy e in Impostazioni spostare il dispositivo di scorrimento verso l'alto per bloccare tutti i cookie oppure verso il basso per consentirli tutti e quindi fare clic su OK.

Firefox

Per impostare Firefox in modo tale che possa bloccare i cookie di tutti i siti web:

1. Fare clic sul pulsante dei menu e selezionare Opzioni.

2. Selezionare il pannello Privacy.

3. Alla voce Impostazioni cronologia selezionare l'opzione utilizza impostazioni personalizzate.

4. Rimuovere il contrassegno da Accetta i cookie dai siti.

5. Fare clic su OK per chiudere la finestra delle opzioni.

Google Chrome

1. Seleziona l'icona del menu Chrome.

2. Seleziona Impostazioni.

3. Nella parte inferiore della pagina, seleziona Mostra impostazioni avanzate.

4. Nella sezione "Privacy", seleziona Impostazioni contenuti.

5. Seleziona Impedisci ai siti di impostare dati.

6. Seleziona Fine.

Il blocco dei cookie potrebbe impedire la corretta visualizzazione di alcune pagine Web.

Statuto


STATUTO
DELL'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA
FULL SPORT - ENTE NON COMMERCIALE


Denominazione, sede:

Art. 1) Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto Art. 36 e seguenti del Codice Civile è costituito con sede in Merano via Portici 141 un ente non commerciale di tipo associativo operante nei settori sportivo dilettantistico e ricreativo, ente che assume la denominazione "Associazione Sportiva Dilettantistica Full Sport". Con delibera dei consiglio direttivo potrà aderire ad associazioni e potrà affiliarsi ad enti di promozione sportiva, agli organismi aderenti al CONI, alle leghe sportive e simili, sia nazionali che locali.
Scopo, oggetto:

Art. 2)
L'associazione è un centro permanente di vita associativa a carattere volontario e democratico la cui attività è espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo. Essa non ha alcun fine di lucro e opera per fini sportivi, ricreativi e solidaristici per l'esclusivo soddisfacimento di interessi collettivi.

Art. 3) L'associazione si propone di:
a) promuovere e sviluppare attività sportive dilettantistiche.
b) gestire impianti, propri o di terzi, adibiti a palestre, campi e strutture sportive di vario genere.
c) organizzare squadre sportive per la partecipazione a gare concorsi campionati manifestazioni ed iniziative di diverse discipline sportive.
d) indire corsi dì avviamento agli sport, attività motoria e di mantenimento, corsi di formazione e di qualificazione per operatori sportivi.
Inoltre l'associazione, mediante specifiche deliberazioni potrà:
a) attivare rapporti e sottoscrivere convenzioni con enti pubblici per gestire impianti sportivi ed annesse aree di verde pubblico attrezzato, collaborare per lo svolgimento di manifestazioni e iniziative sportive.
b) allestire e gestire bar e punti di ristoro, collegati ai propri impianti ed eventualmente anche in occasione di manifestazioni sportive o ricreative, riservando le somministrazioni ai propri soci.
c) organizzare attività ricreative a favore di un migliore utilizzo del tempo libero dei soci.
d) esercitare in via puramente marginale e senza scopo di lucro, attività di natura commerciale per autofinanziamento, in tal caso dovrà osservare le norme amministrative e fiscali vigenti.
L'associazione accetta incondizionatamente di conformarsi alle norme e alle direttive del CONI, nonché agli statuti e ai regolamenti della Federazione Italiana Atletica Leggera e di ogni altra Federazione o ente di Promozione cui intenderà affiliarsi.

Soci:

Art. 4) Il numero dei soci è illimitato; possono essere soci dell'associazione le persone fisiche, le società e gli enti che ne condividono gli scopi e che si impegnino a realizzarli.

Art. 5) Chi intende essere ammesso come socio dovrà farne richiesta, anche verbale, al consiglio direttivo, impegnandosi di attenersi al presente statuto ed osservarne gli eventuali regolamenti e le delibere adottate dagli organi dell'associazione. La qualifica di socio si assume dal rilascio della tessera sociale e dal pagamento della quota associativa.

Art. 6) La qualifica di socio da diritto a partecipare a tutte le attività dell'associazione; a partecipare alla vita associativa, esprimendo il proprio voto nelle sedi deputate, anche in ordine all'approvazione e modifica delle norme dello statuto e di eventuali regolamenti; a partecipare alle elezioni degli organi direttivi. I soci sono tenuti all'osservanza dello statuto, del regolamento organico e delle deliberazioni assunte dagli organi sociali; al pagamento del contribuito associativo.

Art. 7) I soci sono tenuti a versare il contributo associativo annuale stabilito in funzione dei programmi di attività. Tale quota dovrà essere determinata annualmente per l'anno successivo con delibera del consiglio direttivo e in ogni caso non potrà mai essere restituita. Le quote o i contributi associativi sono intrasmissibili e non rivalutabili.

Recesso esclusione:

Art. 8) La qualifica di socio si perde per recesso, per mancato pagamento della quota annuale, per esclusione o per causa di morte.

Art. 9) L'esclusione sarà deliberata dal consiglio direttivo nei confronti del socio
a) che non ottemperi alle disposizioni dei presente statuto, degli eventuali regolamenti e delibare adottate dagli organi dell'associazione.
b) che svolga o tenti di svolgere attività contrarie agli interessi dell'associazione.
c) che arrechi danni gravi, anche morali, all'associazione.
L'esclusione diventa operante dalla annotazione nel libro dei soci.

Art. 10) Le delibere prese in materia di recesso, decadenza o esclusione devono essere comunicate ai soci destinatari con lettera.

Fondo comune:

Art. 11) Il fondo comune è indivisibile ed è costituito dai contributi associativi, da eventuali oblazioni contributi o liberalità che pervenissero all'associazione per un migliore conseguimento degli scopi sociali. Costituiscono inoltre il fondo di gestione tutti i beni acquistati con gli introiti di cui sopra. E' fatto divieto di distribuire anche in modo indiretto utili o avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale, salvo che la destinazione o la distribuzione non sono imposti dalla legge. Durante la vita dell'associazione i singoli soci non possono chiedere la divisione del fondo comune né pretendere la quota in caso di recesso (Art. 37 cc).

Esercizio sociale:

Art. 12) L'esercizio sociale va dai 01/01 ai 31/12 di ogni anno. II consiglio direttivo deve predisporre il bilancio dell'esercizio sociale da presentare all'assemblea dei soci. Il bilancio deve essere approvato dall'assemblea entro quattro mesi dalla chiusura dell'esercizio.

Organi dell'associazione:

Art. 13) Sono organi dell'associazione l'assemblea dei soci, il consiglio direttivo, il presidente.

Assemblee:

Art. 14) Le assemblee sono ordinarie e straordinarie. La loro convocazione deve effettuarsi con lettera contenente l'ordine del giorno, il luogo, la data e l'orario della prima e seconda convocazione o con avviso di convocazione esposto nei locali della sede con almeno otto giorni di preavviso. L'assemblea dei soci è sovrana. Essa è il massimo organo dell'associazione cui appartengono i poteri normativi generali.

Art. 15) L'assemblea ordinaria
a) approva il bilancio preventivo e consuntivo.
5) procede alla nomina delle cariche sociali.
e) delibera su tutti gli altri oggetti attinenti alla gestione riservati alla sua competenza dal presente statuto o sottoposti al suo esame dal consiglio direttivo.
d) approva gli eventuali regolamenti.
Essa ha luogo almeno una volta l'anno, entro i quattro mesi successivi alla chiusura dell'esercizio sociale. L'assemblea si riunisce inoltre quante volte il consiglio direttivo lo ritenga necessario o ne sia fatta richiesta per iscritto da almeno un quinto degli associati. In questi ultimi casi la convocazione deve aver luogo entro venti giorni dalla data della richiesta.

Art. 16) In prima convocazione l'assemblea è regolarmente costituita quando siano presentì la metà più uno degli associati aventi diritto. In seconda convocazione l'assemblea è regolarmente costituita qualunque sia il numero dei soci intervenuti. Potranno prendere parte alle assemblee ordinarie e straordinarie dell'associazione i soli soci in regola con il versamento della quota annua e non soggetti a provvedimenti disciplinari in corso di esecuzione. Nelle assemblee hanno diritto di voto gli associati maggiorenni. Le delibere delle assemblee sono valide a maggioranza assoluta dei voti su tutti gli oggetti posti all'ordine del giorno, salvo che sullo scioglimento della Società, per cui occorrerà il voto favorevole dei tre quinti dei soci presenti. Tutti i soci maggiorenni godono del diritto di partecipazione e di voto nelle assemblee sociali per l'approvazione e le modifiche dello statuto e dei regolamenti e per la nomina degli organi diretti nonché dell'elettorato attivo e passivo (in questo ultimo caso dopo due anni di ininterrotta e regolare partecipazione alla vita della società) Tale diritto verrà automaticamente aquisito dal socio minorenne alla prima assemblea utile svoltasi dopo il raggiungimento della maggiore età. Ai soci maggiorenni è altresì riconosciuto il diritto a ricoprire cariche sociali all'interno dell'associazione, nel rispetto tassativo dei requisiti di cui all'Art. 18).

Art. 17) L'assemblea è presieduta dal presidente ed in sua assenza dal vice o dalla persona
designata dall'assemblea. La nomina del segretario è fatta dal presidente dell'assemblea.

Consiglio direttivo:

Art. 18) II consiglio è fatto da un minimo di 5 fino ad un massimo di 11 membri scelti fra i soci. Possono ricoprire cariche sociali i soli soci, regolarmente tesserati alla Federazione di appartenenza, in regola con il pagamento delle quote associative che siano maggiorenni, non si trovino in uno dei casi di incompatibilità previsti dalla legge o dai regolamenti del Coni e della Federazione di appartenenza e non siano assoggettati da parte del Coni o di una qualsiasi delle altre Federazioni sportive nazionali ad esso aderenti a squalifiche o sospensioni per periodi complessivamente intesi superiori ad un anno. I componenti dei consiglio restano in carica due anni e sono rieleggibili; il consiglio elegge il presidente, il vice, il segretario ed il tesoriere. Il consiglio direttivo è convocato dal presidente tutte le volte nelle quali vi sia materia su cui deliberare oppure quando ne sia fatta domanda da almeno 5 membri. La convocazione è fatta a mezzo di lettera da spedirsi non meno di otto giorni prima della adunanza. Le sedute sono valide quando intervenga la maggioranza dei componenti. Le delibere sono prese a maggioranza assoluta dei voti. Il consiglio è investito dei più ampi poteri per la gestione della società. Spetta al consiglio:
a) curare l'esecuzione delle delibere assembelari.
b) redigere il bilancio preventivo e consuntivo. (da sottoporre all'approvazione assembleare). Il bilancio consuntivo deve informare circa la complessa situazione economico-finanziaria dell'associazione.
c) compilare i regolamenti interni.
d) stipulare tutti gli atti e i contratti inerenti l'attività sociale.
e) deliberare sulla costituzione e scioglimento delle sezioni sportive autonome.
f) deliberare circa l'ammissione, il recesso, e l'esclusione degli associati.
g) nominare i responsabili delle commissioni di lavoro e dei settori di attività in cui sì articola la vita della società.
h) compiere tutti gli atti per la corretta amministrazione della società
i) dare idonea pubblicità verso i soci delle convocazioni assembleari,delle relative delibere, dei bilanci e rendiconti.

Art. 19) In caso di mancanza di uno o più componenti, il consiglio direttivo provvede a sostituirli tramite la cooptazione con delibera approvata. Se viene meno la maggioranza dei membri, quelli rimasti in carica devono convocare l'assemblea perché provveda alla sostituzione dei membri mancanti.

Presidente:

Art. 20) Il presidente eletto dal consiglio ha la rappresentanza e la firma legale della società, in ogni evenienza. Al presidente è attribuito in via autonoma il potere di ordinaria amministrazione e, previa delibera del consiglio, il potere di straordinaria amministrazione. In caso dì assenza o impedimento le sue mansioni sono esercitate dal vicepresidente.

Scioglimento:

Art. 21) Lo scioglimento dell'associazione è deliberato dall'assemblea generale dei soci, convocata in seduta straordinaria e validamente costituita con la presenza di almeno 3/4 degli associati aventi diritto di voto, con l'approvazione, sia in prima che in seconda convocazione di almeno 3/4 dei soci. In caso dì scioglimento sarà nominato un liquidatore, scelto anche tra i non soci. Esperita la liquidazione di tutti i beni mobili e immobili, estinte le obbligazioni in essere, tutti i beni residui saranno devoluti, al fine di finalità di utilità generale, a Enti o Associazioni che perseguono la promozione e lo sviluppo dell'attività sportiva, fatta salva diversa destinazione imposta dalla legge.

Norma finale:

Art. 22) Per quanto non espressamente contemplato dal presente statuto valgono in quanto applicabili le norme del Codice Civile e delle disposizioni di Legge vigenti.

 

Il Presidente Il Segretario

In evidenza

Tempo locale

 

 

Sponsor

 

 

 

Restaurant Cafe Hasen Jos Meran